Logo Fortesan
ACCEDI/REGISTRATI Cani Gatti Pesci Rettili Roditori Uccelli Offerte Punti Vendita Chi siamo Diritto di Recesso Servizio Clienti #LoveBlog



Arezzo propone un Capodanno senza botti

Festeggiamo rispettando i nostri fedeli amici

Le tradizioni sono importanti e da conservare. Ma quelle pericolose sono da eliminare”. L’intervento di Claudia Maurizi (Pd) si riferisce ai tradizionali botti di Capodanno.

Una di queste – precisa – è rappresentata dai botti di fine anno. I fuochi artificiali della mezzanotte del 31 dicembre sono molto pericolosi per i nostri amici a 4 zampe, sia domestici che selvatici che hanno un udito più sviluppato di quello umano. I botti creano spavento e disorientamento negli animali, da cui possono scaturirsi reazioni pericolose sia per loro che per l’uomo. I rischi maggiori sono quelli nati dagli incidenti provocati da quegli animali, che per paura tentano di scappare, oppure, più tragicamente, il tentativo di gettarsi nel vuoto per gli animali lasciati sul balcone.

Nella prossima seduta del Consiglio comunale di Arezzo, Claudia Maurizi (Pd) chiederà che il sindaco emani un’ordinanza che vieti l’uso di botti a Capodanno, lasciando aperte opzioni alternative quale quella dei fuochi senza botti che non hanno controindicazioni. Ordinanze di divieto dell’uso dei botti si stanno moltiplicando anche nella provincia di Arezzo, alcuni esempi si possono trovare a Castiglion Fiorentino e Cortona. Ci sono buone pratiche da seguire ed è importante che le Amministrazione delle nostre città facciano presto il loro dovere.

Via | Arezzo Notizie


Condividi sui social


Commenti Facebook

Hai appena aggiunto...
  • Prezzo:

CARRELLO:
Spedizione gratutita

E-mail o password invalida

Accesso



chiudi
Spiacenti!
La quantità massima disponibile è .
Per poter procedere all'acquisto selezionare una quantità inferiore.