Logo Fortesan
ACCEDI/REGISTRATI Cani Gatti Pesci Rettili Roditori Uccelli Offerte Punti Vendita Chi siamo Diritto di Recesso Servizio Clienti #LoveBlog



Lavare il proprio gatto e poterlo raccontare

Il giorno in cui decidete che per il vostro micio è tempo di una bella lavata, corrisponde al giorno in cui firmate la vostra condanna a morte :) Può rivelarsi un’esperienza rischiosa per la vostra vita, per questo vi proponiamo alcuni consigli che potranno esservi utili per sopravvivere.

· Utilizzare un abbigliamento che possa proteggervi dai loro artigli

· Riempite il contenitore dove laverete il vostro animale con acqua tiepida e ad un livello che possa coprire la metà della sua altezza

· Non iniziate una guerra a chi è più testardo, se dimostra di essere troppo spaventato, non forzateli, sarà per la prossima volta

· Immergetelo nell’acqua con molta calma in modo che l’impatto possa essere delicato

· Bagnategli il corpo con un bicchiere, quando sarà completamente bagnato, iniziate a levarlo con i prodotti specifici

· Per il musetto usate una stoffa inumidita in modo da evitare di fargli entrare l’acqua nelle orecchie e nel naso

· se fa caldo e il vostro gatto ha il pelo corto, potete lasciarlo asciugare naturalmente, altrimenti rimuovete il più con un asciugamano e poi utilizzate un fon con temperatura media e velocità bassa

Alla fine del bagnetto sarebbe bene ricompensarlo con un premio, in questo modo associa l’esperienza del lavaggio a qualcosa di positivo

Fonte | LoveThatPet


Condividi sui social


Commenti Facebook

Hai appena aggiunto...
  • Prezzo:

CARRELLO:
Spedizione gratutita

E-mail o password invalida

Accesso



chiudi
Spiacenti!
La quantità massima disponibile è .
Per poter procedere all'acquisto selezionare una quantità inferiore.